La digitalizzazione del settore delle costruzioni detta BIM (Building Information Modeling) può rappresentare una grande opportunità per uno studio di architettura se ci si attrezza per tempo e con consapevolezza.

Gli aspetti migliorabili dal processo BIM sono essenzialmente:

- COMUNICAZIONE

Un modello unico che contiene tutte le informazioni inerenti al progetto da cui estrarre documentazione sempre aggiornata rappresenta un vantaggio evidente sia per la committenza pubblica che privata

- GESTIONE DELLE SCELTE PROGETTUALI E VARIANTI

Dal momento che la prima versione del progetto é stata ultimata tutte le variazioni verranno effettuate sul modello e di conseguenza tutta la documentazione viene aggiornata automaticamente

- GESTIONE DEL CANTIERE

 I modelli e relative informazioni possono essere rese fruibili all'impresa e tutta la comunicazione e RFI digitalizzate con l'utilizzo di tablet e smartphones

- VALORIZZAZIONE DELLA PROFESSIONALITA'

Vero che nessuno strumento può rendere un progettista migliore ma, l'utilizzo corretto degli strumenti odierni valorizza la professionalità del progettista in quanto tale

 

Dalla nostra esperienza l'utilizzo in maniera completa di un BIM Authoring Tool permnette un worflow di questo tipo:

test.drawio

 

Il processo BIM interno ad uno studio di Architettura prevede l'utilizzo di modelli federati, ovvero di modelli architettonici e ingegneristici assemblati e coordinati tra loro. E' infatti fondamentale inquadrare il lavoro dell'architetto tra le altre professioni tecniche come nel seguente grafico esplicativo:

SdA

 

 

Per maggiorni informazioni a riguardo compilare il seguente form:

Generated with MOOJ Proforms Version 1.5
*Dati obbligatori.
Tipologia studio *
Email *
Nome *
Cognome *
Indirizzo
CAP
Città
Provincia *
Telefono *
Software utilizzato *
Messaggio